Pietre Portafortuna del Sagittario: Nomi e Colore

Il Sagittario è il Segno Zodiacale dei Nati tra il 23 Novembre e il 21 Dicembre, vediamo quali sono le Pietre Fortunate più comunemente associate a questo Segno con Nomi e Colori.

Il Sagittario, essendo a cavallo tra Novembre e Dicembre, prende inoltre in prestito le Pietre di Nascita che corrispondono a questi due Mesi.

Tra i Colori delle Pietre associate al Sagittario troviamo le Pietre Blu e le Pietre Rosse, mentre come colori secondari vengono scelte le Pietre Gialle e le Pietre Nere.

Pietre del Sagittario

PietraColoreSignificato
AmetistaViolaSaggezza
LapislazzuliBluOnestà
OniceNeroCoraggio
Quarzo CitrinoGialloGioia
RubinoRossoVitalità
SodaliteBlu/BiancoProduttività
TurcheseTurcheseAmicizia
ZaffiroBluVerità

Le Pietre Portafortuna associate al Segno del Sagittario sono Ametista, Turchese, Rubino, Zaffiro, Lapislazzuli, Sodalite, Quarzo Citrino e Onice Nero.

Pietra Talismanica

Le Pietre Talismaniche associate al segno del Sagittario fanno parte delle Varietà del Minerale di Berillo, tra cui possiamo trovare l’Acquamarina (includendo la variante Acquamarina Occhio di Gatto), la Morganite, lo Smeraldo, l’Eliodoro (o Berillo Aureo) e la Goshenite.

Pietra Planetaria

La Pietra Planetaria del Sagittario è il Topazio, associata a Giove, il 5° Pianeta del Sistema Solare.

Come Indossare le Pietre del Sagittario

Uno dei migliori modi per portare sempre con te le Pietre del Sagittario è quello di indossarle sotto forma di Gioielli, come Collane, Bracciali e Orecchini.

Un altro uso molto efficace è sotto forma di Pietre Burattate o Grezze, oppure addirittura al loro stato Minerale per avere un contatto ancora più stretto.

Domande Frequenti

Quali sono i Colori delle Pietre del Sagittario?

I Colori principali delle Pietre del Sagittario sono il Blu e il Rosso, mentre come Colori secondari troviamo il Giallo e il Nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *